h-header

news

News dal mondo

23

Ott

AIFA - Comunicazione su medicinali contenenti rifampicina

Le  Autorità dell’Unione Europea stanno indagando in merito  alla presenza di un’impurezza nitrosamminica, la 1-nitroso-4 metil piperazina (MeNP), in alcuni lotti di principi attivi usati nei medicinali a base di rifampicina.



Il CMDh, che rappresenta gli Stati Membri dell’ Unione Europea, sta lavorando per garantire adeguate analisi dei principi attivi e sta collaborando con le aziende coinvolte.



La Rifampicina è un trattamento di prima linea per la tubercolosi. E’ anche utilizzato per trattare diverse altre infezioni gravi, incluse infezioni del sangue e lebbra. Per i pazienti il rischio di non assumere i loro medicinali a base di rifampicina supera di gran lunga qualsiasi possibile rischio da  MeNP. Gli operatori sanitari devono quindi continuare a prescrivere i medicinali a base di rifampicina come di norma, in linea con il riassunto delle caratteristiche del prodotto.



Le autorità forniranno aggiornamenti, quando necessari [AIFA]

23

Nov

Covid-19, ministro Speranza firma due nuove Ordinanze per contrastare la diffusione del virus

La prima Ordinanza, firmata il 19 novembre e già in vigore, rinnova fino...

23

Nov

WTO Divided Over Suspending Protection Of COVID-19 IP

A meeting of World Trade Organization members on Friday revealed deep divisions over a proposal from...

23

Nov

Msf, governi sospendano brevetti su farmaci e vaccini Covid

Sospendere la proprietà intellettuale sui prodotti farmaceutici utili a fronteggiare Covid-19...

23

Nov

Con Covid +782% domanda generici

Con la pandemia è schizzata in Italia la domanda di farmaci generici, che a marzo 2020 ha registrato...

slider-banner

h-footer
pager