h-header

editoriale

L'editoriale

Complessità e Simmetria

25 Ottobre 2015
Marcello Fumagalli

Qualche giorno fa mi sono imbattuto in un dibattito con alcune persone sulla questione della complessità e della simmetria. La discussione si è subito allargata e la deriva delle parole ci ha portato lontano in breve tempo coinvolgendo i misteri della nostra vita. Pur vivendo in un periodo di estrema fertilità del pensiero e delle sue realizzazioni nei campi più disparati …….. l’umanità non ha ancora recuperato soluzioni all’insondabile e oscuro segreto che sottende l’origine di tutto ciò in cui siamo immersi e che ci circonda. La scienza ci appare, in questa generazione, più umile di quanto lo fosse durante i tempi del razionalismo e dell’illuminismo riaprendo agli interessi spirituali che, in un mondo ricco ed industrializzato, sono stati relegati come non si ha precedenti nel passato. I piaceri e la sicurezza offerta dallo sviluppo economico non sono più sufficienti a soddisfare i nostri bisogni psicologici ed emotivi e così gli insegnamenti esoterici delle tradizioni religiose affiorano ed occupano, ogni giorno di più, i nostri cuori laici pronti a riconoscere che la sola sapienza esoterica universale è in grado di riconciliare i nostri bisogni esistenziali. Le rivoluzioni fisico matematiche del secolo scorso … quella della relatività, del principio di indeterminazione e della meccanica quantistica ….. hanno dimostrato l’impossibilità di svelare ciò che i nostri occhi fisici ed intellettuali vedono. Ancora una volta alle quattro dimensioni necessita aggiungerne una quinta… la consapevolezza umana. Accanto quindi alla complessità di cui macrocosmo e microcosmo ne sono colmi appare evidente come l’altro enigma sia rappresentato dalla simmetria della vita intesa come fenomeno universale. Materia e antimateria, luce e oscurità, vita e morte …. e potremmo citarne molti altri di esempi simmetrici, ma tutti ci riconducono all’immagine dell’unicum che si azzera ….. all’iconografia dell’ermafrodito alchemico in cui sono contemplati gli opposti illustrazione dell’unicità. L’intero campo dell’esistente è ben descritto nelle Sefirote dell’Albero della Vita in cui il pensiero cabalistico ebraico trova l’affermazione circa l’unità al di sopra di tutto. L’Uno nel Tutto, il Tutto nell’Uno. A Te benigno lettore dedico queste riflessioni nella speranza che la Tua consapevolezza trasformi la Tua semplicità ed asimmetria nella complessità e simmetria di cui siamo fatti.

libri

Gratis l'ebook

book15annieditoriali 

Scarica qui l'e-book della raccolta "Quindici anni di vita associativa attraverso gli editoriali"

Semplicisti & Stillatori

librosempstill 

Scarica qui gratuitamente il libro "Semplicisti & Stillatori - L'arte degli aromatari volgarmente detti Speziali"

slider-banner

h-footer
pager