h-header

editoriale

The editorial

E non è mai finita

31 March 2022 - Marcello Fumagalli

Non c’è “pace” in questo primo quarto di ventunesimo secolo e soprattutto sembra che ci sia un riproporsi della storia del secolo scorso.

Crisi economiche di portata unica, pandemie senza limite di fine, guerre che da regionali minacciano di divenire mondiali e per di più nucleari.

Una violenza incredibile ci spinge verso l’orrido baratro sebbene tutti riconoscano che l’eventuale e inopportuna “guerra” potrebbe segnare la fine della nostra specie.

La storia sembra non aver avuto peso nell’insegnamento all’uomo a sua volta incapace di ricevere alcuna lezione.

Smemorati proseguiamo compiendo i medesimi errori, mentendo anche a noi stessi nell’inventarci fatti e situazioni chiamandole “nuove”.

Alla fine di tutto, osservando gli accadimenti, scopriamo che sono sempre le solite meschinità dell’animo del “tribale essere” insito in noi da quando siamo apparsi; la causa delle nostre tragedie.

Da questo connaturato “stato belluino” sappiamo praticare gli odi più profondi verso chi è diverso da noi e ciò sin dall’antichità biblica testimonianza del primo assassinio per di più di nostro “fratello”.

 

La storia antica e moderna è piena di questi “atteggiamenti” da uomini delle “caverne” che nemmeno quando dimostrarono di avere i primi germogli della “civilità” seppero eliminarli.

 

Ricorrere al ricordo dell’Olocausto, delle guerre di religione, delle epurazioni etniche e politiche, della caccia alle streghe, delle purificazioni dai demoni eretici attraverso l’autodafé dell’Inquisizione, risulterebbe facile per denunciare cosa siamo in grado di fare ai nostri simili.

Pochi hanno saputo liberarsi dal “buio tribale” uscendo dal cieco e ottuso labirinto.

Da sempre solo un manipolo di oligarchi ha saputo dominare il mondo e ciò in nome delle “genti”.

 

La vera vita sboccia dalla libertà e una frase di William Wallace ci può dire tutto: “Every man dies, not every man really lives” …. “Ogni uomo muore, ma non tutti gli uomini possono dire di aver vissuto davvero”.

libri

Free ebook

book15annieditoriali 

Click here to download the ebook of the collection "Ten years of community life through the editorial"

Semplicisti & Stillatori

librosempstill 

Click here to download the ebook "Semplicisti & Stillatori - L'arte degli aromatari volgarmente detti Speziali"

slider-banner

h-footer