top-header

editoriale

L'editoriale

E SIAMO… SEMPRE DEI GUERRIERI

30 Aprile 2017 | Marcello Fumagalli

Inverni caldi, primavere anticipate e poi giornate ventose e fredde.
Sembra che il mondo sia diventato diverso da quello che abbiamo conosciuto molti anni fa quando tornavamo a casa con i geloni sulle mani nella stagione invernale o quando scendevamo dalle nostre montagne con il trofeo dei narcisi ……. preludi della primavera ……. penzolante dallo zaino.
Ci sentivamo dei guerrieri!
Capaci di percorrere ogni sentiero, ogni cengia superando ogni difficoltà.
Oggi, forse, non saremmo più capaci di salire come degli stambecchi gli scoscesi pascoli, ma ci sentiamo ancora guerrieri …….. Eccome ci sentiamo guerrieri!
Non bastano le cattive notizie o gli stravolgimenti meteorologici a fermarci. Il nostro spirito combattente è nato con noi e rimarrà tale fintanto che …… il nostro indirizzo ….. scaduto lo spazio transitorio affidatoci …….. non sarà più quello del nostro corpo, giustamente contenitore solo per questa vita, ma quello dell’Eterno.
Un grande maestro di vita, verso la fine, mi diceva serenamente di essere curioso di varcare le metaforiche colonne d’Ercole e, mentre lo diceva, il suo portamento fiero era proprio quello dell’esemplare guerriero pronto a partire.
La nostra mente ci inganna sin dall’inizio con le sinfonie temporali facendoci vedere orizzonti infiniti come se fossimo immortali e, forse, lo saremo anche come è detto dell’alchimista medioevale Nicolas Flamel la cui presenza, ancora oggi, sembra che circoli fra di noi.
Guardo l’armatura è ancora lucida e pronta per essere indossata basta che abbia inizio la contesa.
Dopo anni sono riuscito ad avere la prima edizione in assoluto della “De humana physiognomonia” di Giovanbattista Della Porta! Perfetta… in folio …… luogo di stampa Vico Equense per i tipi di Cocchio 1586.
Un’altra battaglia vinta!

slider-banner

home-footer